Approccio pedagogico del senso del gioco, i punti fondamentali del metodo, con Lorenzo Perretti

Eccoci nuovamente a parlare di Game-Sense Approach (GSA) con Lorenzo Perretti, allenatore di calcio giovanile a Manchester e studente all’University Campus of Football Business (UCFB) Etihad Campus.

Nella sua ricerca relativa all’applicazione di questo approccio di allenamento, Lorenzo ha distinto sette temi distinguibili: il ruolo delle emozioni nell’apprendimento, l’esperienza personale degli allenatori durante la transizione da approccio tradizionale a approccio al senso del gioco, il concetto dell’efficacia (contrapposto al tema della tecnica), la creazione di contesti situazionali, l’allenamento delle abilità percettivo-cognitive, l’importanza pedagogica dell’errore e il tema della necessità per apprendere.

Oggi chiediamo a lui quali, tra questi sette punti, ritiene chiave per lo sviluppo metodologico di ogni allenatore verso uno stile identificabile come GSA.

Se sei un allenatore, allora questo episodio fa proprio per te. Buon divertimento!

Puoi scaricare lo studio in questione qui sotto!

partecipa alla discussione

i nostri social

condividi questo contenuto per migliorare lo sport

Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Telegram

TUTTI I NOSTRI CONTENUTI PER TE

podcast
ayelt-van-veen-FfDkxG_0Z7w-unsplash
Lo sviluppo del talento: tra prestazione e apprendimento, con Matteo Zago
podcast
Intrattenimento. A prescindere dal risultato sportivo, con Massimo Cortinovis (parte 3 di 3)
podcast
1493897866_658
Virtual coach: l’innovazione è oggi, con Adriano Bacconi
podcast
118309578_3229884320413129_7574535840353311302_o
Nuove opportunità ed iniziative legate al territorio, con Gabriele Airoldi – marketing manager UC Albinoleffe
podcast
frantzou-fleurine-M_SHDR94jLg-unsplash
Le 4 fasi dell’apprendimento: da un approccio lineare a uno non lineare
podcast
donnycocacola--3pxa1O1zoI-unsplash
Situazionale vs. Analitico, quale l’allenamento più efficace?
podcast
hands-on-laptop-bright-lights-and-numbers-visualiz-AG3AETR
La vera utilità dei dati nel gioco del calcio, con Aldo Comi di Soccerment

Nullam quis risus eget urna mollis ornare vel eu leo. Aenean lacinia bibendum nulla sed