fbpx

Ebook stato d'animo - scarica gratis

LA GESTIONE DELLO STATO D'ANIMO

COME COMPORTARSI DURANTE L'INTERVALLO

Ebook gestione dello stato d'animo nel calcio gratuito

Sei un allenatore?

Hai problemi di gestione del gruppo?

Ti arrabbi spesso e non ottieni ciò che vuoi?

Beh allora forse è il caso che tu dia una lettura a questo ebook gratuito per la gestione dello stato d'animo nel calcio. Troverai:

  • Quick question per la gestione dei tuoi giocatori
  • Come rimediare a una pessimo risultato nell’intervallo
  • Cosa dire alla tua squadra per gestirla al meglio
  • Come gestire il tuo stato d’animo per essere un buon leader
  • Come migliorare il tuo coaching nello spogliatoio

Argomenti

Comunicazione

Cosa dire e cosa non dire in un intervallo per sollevare la situazione

Focus

Su cosa mettere il focus per permetterti di migliorare in futuro

Domande

Cosa chiedere e chiederti per raccogliere le corrette informaazioni

Ti lasciamo qua una risorsa video in cui, insieme a Dimitri, trattiamo il tema del focus e della fisiologia per la gestione dello stato d’animo.

Se avrai già letto l’ebook, crediamo la potrai trovare ancora più interessante.

hai già scaricato i nostri ebook gratis?

Le partite si perdono per colpa della testa

Sei d’accordo, vero? eppure quanti di noi allenano davvero questa componente? Tutti (o quasi) la sottovalutiamo, eppure è forse la componente principale che influenza tutto il resto.

Insomma, ti sei mai trovato in questa situazione nel riientrare nello spogliatoio a metà partita? Ti sei mai chiesto perchè hai lavorato tanto pre preparare quella partita e poi tutto è andato storto? E se dovessi cercare di ribaltare tutto in 15 minuti? cosa faresti?

Prova a leggere questo Ebook gestione dello stato d’animo nel calcio gratuito. Se non ti basterà allora rimaniamo a tua disposizione

IL TRIANGOLO DELLA PERMORMANCE DEL CALCIO

Tra le componenti che costellando il calcio vengono riconosciute queste 3:

La componente tecnico tattica, che fa riferimento all’ambito di esecuzione dei gesti tecnici e dei comportamenti motori messi in atto per raggiungere gli obiettivi del gioco;

La componente atletica, che fa riferimento a quella parte strutturale dell’atleta;

La componente mentale, ossia tutto ciò che riguarda i comportamenti della persona e che vengono racchiusi in ambiti psicologici, cognitivi e pedagogici.

Sebbene non ci piaccia dividere in componenti il calcio (crediamo infatti in un approccio olistico), in questo modo di vedere le cose di può notare che la componente mentale viene posta alla base della piramide. Figurativamente, questo significa che la mente è ciò su cui si basano il resto delle componenti. Senza un buon allenamento della “testa” sarebbe

impossibile eseguire buone performance. Eppure, ancora oggi, si allena troppo poco.

hai già scaricato i nostri ebook gratis?

Avrai capito che questo ebook ti darà delle nozioni su come reagire a brutte situazioni per portare il risultato dalla tua parte, agendo sui singoli giocatori e sull’intero team.
Ogni allenatore, infatti, oggi è tenuto a svolgere ruoli di gestore delle persone, oltre che di buon tecnico. Le competenze non si misurano più solamente in relazione ad aspetti tecnico-tattici o fisici. La componente mentale è importantissima e noi di Cambiodicampo, insieme al mental coach Dimitri Giudici, crediamo svolga il ruolo prioritario nel calcio.

Anche all’interno delle organizzazioni aziendali questi concetti sono sempre più importanti e divengono all’ordine del giorno nella gestione umana. Ecco che, allora, metodi e strumenti che sono oggi adottati in ambito aziendale (o business, come piace dire a noi) possono aiutare l’allenatore a essere ancora più efficace. Ma non solo efficace, anche vincete.

MA COSA SI INTENDE PER ALLENATORE EFFICACE E VINCENTE?

Un allenatore vincente è in grado di far sprigionare tutto il potenziale che un giocatore ha attraverso una gestione efficace che si declina in:

COMUNICAZIONE VINCENTE

ossia una comunicazione individuale o di gruppo che possa esaltare e aumentare le prestazioni

LEADERSHIP NEL CAMPO DA CALCIO

ossia un leder in grado di essere riconosciuto come tale sul rettangolo di gioco, surante allenementi e partite, ancora prima che nello spogliato

ESSERE CAPACE DI GESTIRE I CONFLITTI

ciòè essere capace di trasformare ogni conflitto in un occasione positiva di confronto da cui trarre beneficio

ESSERE CAPACE DI GESTIRE E INDIRIZZARE I CAMBIAMENTI

vale a dire essere in grado di sfruttare nuove scoperte e intuizioni per il bene collettivo e individuale delle persone

 

Questo ebook vorrà introdurti a un mondo diverso, che ti aprirà strade e risultati nuovi e affascinanti.
Per fare questo abbiamo deciso di darti qualche “quick questions” che potrai usare su tè stesso e in relazione agli altri. Già perché ti accorgerai che ciò che fa parte della sfera di gestione dello stato d’animo è facilmente riportabile da te ai tuoi giocatori e viceversa.

Non vogliamo farti perdere ulteriore tempo. Scarica il tuo Ebook gestione dello stato d’animo nel calcio gratis dal form e pensa al percorso 

scopri i nostri corsi formativi

Parliamo di persone in senso collettivo e individuale. Ma dobbiamo fare una premessa

"
un gruppo non è necessariamente una buona squadra

Anzi, un gruppo non è necessariamente una squadra. Infatti le dinamiche che appartengono a un gruppo sono totalmente diversa da quelle che si possono ritrovare in una squadra.. Un gruppo può essere un insieme equilibrato di persone, ma una squadra è un gruppo con un obiettivo. In questi contesti, sportivi o aziendali, nascono spesso dei conflitti e dei problemi. L’obiettivo potrebbe portare all’emergere di disguidi e problematiche che l’allenatore deve saper risolvere.

L'allenatore: un people manager del calcio

Già, deve saper affrontare momenti di difficoltà delle persone, mediando a disaccordi e spingendo il gruppo a ottenere obiettivi sempre più difficili e sfidanti. In questo senso, sebbene il processo sia difficile, si può attingere alle competenze di persone che eseguono lo stesso negli ambiti aziendali o che della gestione della persone fanno il loro core, come i mental coach.
Insomma, gestire le persone non è cosa sempre fattibile, sebbene l’esperienza faccia da padrona. 

Eppure, il più delle volte, l’allenatore si trova di fronte a contesti totalmente diversi. Il gruppo, infatti, potrebbe essere composto da persone con culture diverse, con diversi backgroud e con età molto distanti l’una dall’altra, Contesti così eterogenei sono ancor più difficile da gestire, soprattutto se ci inseriamo tutte la serie di attività che competono a un allenatore (oltre che allenare), come:

-gestire i colloqui individuali con calciatori e/o genitori;

-gestire i rapporti con gli esterni (stampa, giornali..)

-gestire le relazioni con i rappresentati societari

Ok ci fermiamo qua.

I CONSIGLI DI LETTURA DELLA COMMUNITY

Insomma, è chiaro che la formazione e l’aiuto non sono mai dati per scontati. Così come non è scontato troare persone che con passione e competenza si mettono al servizio degli allenatori. Per questo abbiamo scelto il nostro mental coach che con noi ha scritto questo Ebook gestione dello stato d’animo nel calcio. “Dimo”, come ama essere chiamato, non è solo competente in materia di gestione delle persone, ma lo è anche in ambiente calcistico, essendo allenatore e lavorando con molte figure che ruotano attorno ai campi verdi.

"
Sono una persona come tante, cresciute praticando sport.

Mi riferisco soprattutto al calcio, che tutt’oggi occupa una parte molto importante della mia vita: da oltre otto anni infatti mi occupo di insegnare questo gioco ai bambini attraverso qualcosa che troppo spesso viene messo in secondo piano: il divertimento.
Ho sempre fatto tutto questo con il sorriso e con il cuore. Mi sono ben presto accorto però che tutto questo, pur essendo fondamentale, non era più sufficiente. Sentivo il bisogno di comunicare con più efficacia, di arrivare a farmi capire da tutti coloro che erano li ad ascoltarmi.

Non erano loro a non capirmi; ero io a non farmi capire.

Tu capisci i tuoi giocatori?

In questo ebook non troverai...

– tecniche di mental coaching per allenatori
– come diventare un mental coach di calcio
– tecniche di comunicazione per calcio

Perché?

Perché non crediamo ti porterebbe valore. Ma ovviamente siamo disponibili ad aiutarti. Quindi contattaci e capiremo insieme di cosa hai bisogno. Per intanto prova a dare un occhio al nostro Ebook gestione dello stato d’animo nel calcio.

tutto un altro gioco