Giocare per Principi vs Giocare per Gesti Tecnici: Palla a Giulio Sciascia (1 di 2)

Oggi il nostro ospite, Giulio Sciascia, giovane allenatore dei settori giovanili Monza ed ex Alessandria, ci racconta cosa significa allenare per principi e perché, secondo lui (ma anche secondo noi) è più opportuno allenare in questo modo piuttosto che puntare solo sulle esercitazioni a obiettivo tecnico.

Insieme affrontiamo un pò di luoghi comuni, cercando di fare chiarezza tra tanti concetti erronei che popolano il nostro calcio. 

Primo fra tutti, il pensiero che affligge la maggiore parte degli addetti ai lavori nel dualismo dell’allenare la tecnica o la tattica.Sicuri che sia la tecnica ciò che va allenato come unico scopo?

E se, invece, la tecnica debba essere allenata attraverso la tattica?

Se il gioco deve prevalere perché si deve allenare sempre in relazione a una finalità?

partecipa alla discussione

i nostri social

condividi questo contenuto per migliorare lo sport

Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Telegram

TUTTI I NOSTRI CONTENUTI PER TE

podcast
izuddin-helmi-adnan-K5ChxJaheKI-unsplash
Etica e Responsabilità Sociale nelle Società Sportive, Tempi supplementari con Stefano D’Errico e Alessandro Crisafulli
podcast
VkcxnYSITf6UWWinXNZS_Rodolfo-a-Mindvalley-U
Un approccio ecologico per favorire l’apprendimento, con Rodolfo Cavaliere (parte 1/2)
podcast
Schermata 2021-03-23 alle 17.10.03
Club a prova di futuro: consolidare la struttura aziendale, con Giulio Galiena
podcast
Neurons and nervous system. 3d render of nerve cells
Dai neuroni specchio alla scopo: come allenare con contesti specifici
corsi
Formatori page - Cristian Iriarte
Elementi di preparazione atletica per il dilettantismo
podcast
ferraro face
Pallacanestro e storytelling: come e perchè “La Giornata Tipo” è un successo, con Raffaele Ferraro
podcast
alliance-football-club-xSAQJEgdQ3E-unsplash
Tra abilitazione degli allenatori e complessità dello spogliatoio

Nullam quis risus eget urna mollis ornare vel eu leo. Aenean lacinia bibendum nulla sed