Mental Coaching, perché allenare il Fisico non basta

“Abbiamo perso perché non avevamo la testa”.

Sentiamo queste frasi sempre più spesso dagli addetti ai lavori, come a voler sottolineare che l’importanza e l’influenza della mente abbia fatto la differenza nella gara.
Ma cosa si intende veramente? E soprattutto, possiamo allenare questa “testa”?

Oggi il primissimo ospite di Cambio di Campo ci darà una panoramica sul mondo del Mental Coaching, evidenziando l’importanza della disciplina nel calcio e negli sport.
Il Mental Coach Dimitri Giudici ci racconterà la sua esperienza e metterà in evidenza aspetti essenziali come quelli della comunicazione, del linguaggio e della collaborazione tra staff e atleti.

partecipa alla discussione

i nostri social

condividi questo contenuto per migliorare lo sport

Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Telegram

TUTTI I NOSTRI CONTENUTI PER TE

podcast
Tao-1080x675
Tra karman e calcio: l’idea di un nuovo approccio per allenare
podcast
NUOVO sbi cafe
Fuori dai Mondiali, di nuovo. Il nostro calcio è da riformare? Con Andrea Cicini e Andrea Vidotti
podcast
WhatsApp Image 2021-06-30 at 18.03.58
Approccio pedagogico del senso del gioco, i punti fondamentali del metodo, con Lorenzo Perretti
podcast
edoardo-busti-s27f-zECfXc-unsplash
La specializzazione del ruolo: perché non è utile
podcast
tg_image_1957393095
Como TV: vantaggi e difficoltà nel trasformarsi in una media company, con Riccardo Cambiaghi, e Goffredo d’Onofrio
podcast
markus-spiske-kqAG7XVncgI-unsplash
Gestire un impianto sportivo: cosa si sbaglia, con Giuseppe Rizzello di ASM Global (parte 1 di 3)
articoli
Full length portrait of teenage boy leaping forward and catching ball while defending gate in football match
La formazione del portiere: il gioco come mezzo allenante – Angelo D’Ignazio
podcast
1592244496997
Il ruolo delle emozioni nello sport marketing, con Valerio Gori – head of marketing AS Roma
podcast
3A0AC8E8-1DC3-4CAF-8139-646FDA80E3F1
La Prevenzione Infortuni nel Calcio: Errori e Consigli pratici, con Carlo Simonelli (1 di 3)
podcast
Non basta la passione per essere sport manager, con Barbara Ricci (parte 2 di 2)

Nullam quis risus eget urna mollis ornare vel eu leo. Aenean lacinia bibendum nulla sed