Non basta la passione per essere sport manager, con Barbara Ricci (parte 2 di 2)

ascoltalo sulla tua piattaforma preferita

Il marketing deve essere preso seriamente anche da chi non lo ha mai sfruttato al meglio. 

All’interno delle società di calcio, grandi o piccole che siano, è davvero in grado di fare la differenza per riuscire ad avere una sostenibilità economica attraverso la fidelizzazione di atleti (giovani e adulti) e tifosi.

A fare la differenza non sono i capitali ma le idee e i livelli professionali acquisiti.

In questo secondo e ultimo episodio con Barbara Ricci affronteremo tematiche di sport business in grado di fornirci numerosi spunti interessanti da applicare all’interno delle proprie società grandi o piccole che siano.

partecipa alla discussione

i nostri social

condividi questo contenuto per migliorare lo sport

Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Telegram

TUTTI I NOSTRI CONTENUTI PER TE

podcast
Alessandro-Molinari-Dunkest-Talent-Bay2
Come creare un fenomeno nazionale con il basket: alla scoperta di Dunkest, con Alessandro Molinari
podcast
sbi cafe face
Parliamo di volley a Sport Business Cafè, con Andrea Cicini e Andrea Vidotti
podcast
BACCONI
Digital transformation e sport: ecco cosa sta succedendo, con Adriano Bacconi
podcast
Post lancio faccia Forzano
E-sport e linee di ricavo: quali sviluppi? Con Roberto Forzano
podcast
lancio
Parliamo di tennis a Sport Business Cafè, con Andrea Cicini e Andrea Vidotti
podcast
faccia barbaro
Coerenza e creatività: ingredienti per una comunicazione di successo, con Enzo Barbaro
podcast
ferraro face
Pallacanestro e storytelling: come e perchè “La Giornata Tipo” è un successo, con Raffaele Ferraro
podcast
valentin-b-kremer-7gc5g8clNUE-unsplash
Principi di gioco, dell’allenatore e della squadra: cosa sono?
podcast
randy-fath-ymf4_9Y9S_A-unsplash
Filosofia e Gestione di uno staff, palla a Filippo Giovagnoli di Metropolitan Oval

Nullam quis risus eget urna mollis ornare vel eu leo. Aenean lacinia bibendum nulla sed